ibonsai logo
ibonsai logo
parassiti e malattie bonsai

Parassiti e malattie

La maggior parte degli alberi o arbusti utilizzati per la coltivazione da bonsai, possono essere infettati da malattie o parassiti, se non ci sono le particolare cure ed attenzioni che necessitano, quotidianamente.

Quasi tutti i bonsai che vengono infettati perchè le condizioni di vita non erano idonee, i problemi più comuni sono:

Discorso diverso quello delle formiche, che possono attaccare gli alberi in modo casuale, ma riconoscendo subito il problema non diventano più un pericolo.

Anche se gli alberi non sono per niente immuni alle malattie, saranno in grado però di resistere meglio ai problemi e a reagire in maniera forte alle cure somministratogli.

L'acquisto di vari insetticidi deve essere preso in considerazione, per agire appena si viene a conoscenza del problema.

Ma che cosa fare quando il bonsai viene infettato?

La prima cosa da fare è cercare di capire il vero problema. Ha perso le foglie? Il fogliame si è scolorito?

Osservare con estrema cura ogni parte della pianta, anche per capire se c'è la presenza di qualche parassita sulla superficie dell'albero o intorno.

La seconda cosa da fare dopo aver capito il problema è mettere il bonsai nella misura in cui non venga più attaccato dallo stesso insetto (es. bruchi).

Se il bonsai perde le foglie, ci sono solamente tre cause:

  • GELO: specie tropicali e subtropicale non devono essere esposti al gelo
  • VELENO: è una causa molto rara, ma se il bonsai si trova in stretto contatto con altre piante di diversa specie e si usa del diserbante, c'è una piccola probabilità che la pianta venga esposta a uno spruzzo di veleno.
  • DISIDRATAZIONE: La disidratazione è una delle cause principali per cui un bonsai perde le foglie improvvisamente. Una volta che il terreno non è umido, dopo diverse ore la pianta inizierà a perdere alcune foglie. Effettuare una sana annaffiatura.

Parassiti

Ecco un elenco dei parassiti che appaiono con più frequenza sui bonsai:

  • Bruchi: I bruchi possono essere molto pericolosi per l'intero bonsai, soprattutto per le foglie in crescita. Sono molto difficili da trovare poichè si mimetizzano con le foglie. Se il bonsai presenta foglie bucate o gialle, controllarle con cura e da vicino. In questi casi vanno utilizzati immediatamente degli insetticidi.
  • Lumache: Le lumache e le limacce sono molto distruttive e causano grandi problemi di defogliazione. Sono molto diffuse soprattutto nelle sere umide. Vengono uccise con una soluzione liquida o con un esca a forma di pellet.
  • Acari rossi: Gli acari rossi, comunemente chiamati <Ragnetti rossi> escono dal loro nascondiglio solamente pochi giorni all'anno, soprattutto quando le temperature sono di 20°C e il sole è abbastanza mite. All'apparenza innocui, si nutrono di larve che possono trovarsi sul vostro bonsani.
  • Cocciniglie: sono degli insetti che si nutrono della linfa e si attaccano alla corteccia dei bonsai coprendosi con un guscio marrone protettivo. L'unico modo per togliere questi insetti è tramite un'operazione manuale, in quanto il gusto offre una protezione totale, anche agli insetticidi.

Virus

I virus possono essere notati tramite la mancanza di colore in alcune foglie o fiori.

Se una pianta viene contaminata da un virus, è bene spostarla in un posto dove non ci siano altri bonsai per evitare la contaminazione. Dopo aver trattato il bonsai è bene sterilizzare tutti li strumenti.

La muffa, la ruggine e le macchie nere sono i virus più comuni sugli alberi deboli e particolarmente stressati.

  • Muffa: La muffa è un fungo che cresce in ambienti umidi e poco ventiulati, causando la presenza di uno stampo bianco sul fogliame. Questi funghi estraggono la linfa dalla pianta, causando la perdita di vigore e una crescita anomala.
  • Ruggine: La ruggine provoca alle foglie un aspetto marrone / arancione. Va trattata con un funghicida e collocato in un posto dove c'è una buona circolazione dell'aria.
  • Macchie nere: Le macchie nere sono dei virus simili alla muffa o alla ruggine. Si deve prestare attenzione a non spruzzare il fogliame come acqua aiuta le spore viaggiando intorno alla pianta. Evitare di esporre l'albero sotto la pioggia e trattare con il funghicida.

Libro sulle malattie del bonsai

libro malattie bonsai

"Le malattie dei bonsai, prevenzione e cura", è un libro di Paolo Bernardi. È un libro molto interessante che vanta cinque stelle di recensioni su Amazon (il massimo). Ti consiglio di scoprire l'offerta e di acquistarlo, è ricco di immagini e disegni che aiutano anche l'utente meno esperto a prendere le decisioni migliori in base all'entità del problema.

Acquista su Amazon

Lascia un commento

Esperto SEO Srl - Via Antonio Baiamonti 4, 00195 Roma (RM) - C/F P.Iva 01512540558 - Tel.: +39 0744.409703 - Fax: +39 0744.429985